domenica 27 marzo 2011

Torta alla panna con violette e roselline candite



ingredienti:
pan di spagna con farina di mandorle:
6 uova a temperatura ambiente
200 gr zucchero
100 gr farina di mandorle
80 gr fecola
50 gr farina
30 gr burro
estratto vaniglia
Montare benissimo le uova intere con lo zucchero,unire le farine setacciate a mano delicatamente per non fare smontare il composto,aggiungere a filo il burro sciolto a bagnomaria e intiepidito e per ultimo la farina di mandorle.Mescolare dal basso verso l'alto per amalgamare tutto.Cuocere a 180°C per 30 minuti circa.
una volta raffreddato dividere in due,bagnare con maraschino e farcire con

crema chantilly:
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di amido di mais
2 bicchieri di latte
estratto di vaniglia
200 ml panna fresca
1 cucchiaio di zucchero a velo

Mescolare tuorli con zucchero,aggiungere farina,vaniglia ed un poco di latte intiepidito,mecolare.aggiungere il latte restante e cuocere la crema mescolando finchè non raddensa.mettere a raffreddare.
quando è ben fredda aggiungere la panna montata con zucchero a velo.far raffreddare bene,farcire la torta e decorare con:

panna montata aromatizzata:

750 ml panna fresca
1 foglio di gelatina
2 cucchiai di sciroppo (violetta o rosa)

iniziare a montare la panna,da parte sciogliere il foglio di gelatina (precedentemente ammollato in acqua fredda e strizzato) nei 2 cucchiai di sciroppo scaldato.versare a filo nella panna e finire di montare.decorare la torta e guarnire con violette e roselline candite.

2 commenti:

  1. Ciao Ilaria complimenti anche le tue ricette sono favolose...magari mi puoi dare qualche consiglio....

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.