lunedì 26 settembre 2011

Tortaricotta al cacao


Questo dolce non saprei come definirlo, in fondo non è una torta classica lievitata, né tantomeno di un budino, ha la consistenza tipica del fudge, ma fudge non è perché diversi sono gli ingredienti.E’ buona ben fredda, al taglio è perfetta e si conserva bene al fresco per più giorni..

Ingredienti:
300 gr di ricotta fresca
8 cucchiai zucchero semolato
7 cucchiai farina
1 cucchiaio cognac
2 tuorli
4 albumi a neve
3 cucchiai di cacao
mezzo bicchiere di latte
mezzo cucchiaino di lievito in polvere

per decorare:
100 gr di zuccero a velo
2 cucchiai di sciroppo di lamponi
acqua q.b.


Montare i tuorli con lo zucchero, unire la farina, il lievito ed il cacao setacciati, il cognac, il latte e la ricotta anch’essa passata al setaccio. Montare gli albumi a neve ben soda ed unire al composto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Versare in uno stampo da budino, imburrato ed infarinato, di circa 20 cm di diametro, ed infornare a 170°C fino a che, inserendo uno stecchino nell’impasto questo non ne risulti completamente asciutto.
Quando è fredda, rivestire con glassa ottenuta mescolando lo zucchero a velo con lo sciroppo e l'acqua occorrente per ottenere una consistenza piuttosto fluida.