giovedì 27 ottobre 2011

Abricotines...di Pierre Hermé


Per questi dolcetti non c’è presentazione migliore che il nome del pasticcere che li ha creati..Pierre Hermé..sono squisiti e perfetti con una buona tazza di tè!

Ingredienti:

100 gr di farina di mandorle
100 gr di zucchero a velo
15 gr di farina
1 pizzico di vaniglia in polvere
100 gr di albumi
100 gr di scaglie di mandorle ( io ho messo mandorle tritate)
150 gr di cioccolato “Guanaja” (io ho messo cioccolato fondente Lindt)
Confettura di albicocche (fatta da me)



Note: Hermé usa mandorle a filetti, sono sicuramente più belle, ma per la difficoltà nel reperirne di ottima qualità già affettate ho preferito (lui comunque a lato ricetta lo consiglia come opzione) usare ottime mandorle tritate al momento.
Altro consiglio..secondo me sono ottimi anche  farciti con marmellata di arance

Setacciare insieme la farina, lo zucchero, la farina di mandorle e la vaniglia. Montare gli albumi a neve ed unirli alle farine e zucchero mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Con un sac a poche con bocchetta liscia n°8 fare delle palline di circa 1,5 cm. Spolverizzare con mandorle tritate e cuocere a 180°C per 15 minuti circa. Far raffreddare su una gratella, premere leggermente con il pollice sul fondo delle abricotines per creare un piccolo incavo, farcire con  la confettura ed accoppiarle. Immergerle per metà nel cioccolato temperato.



14 commenti:

  1. Lo so che andrebbero meglio con una tazza di thè...... ma cosa darei per averle adesso per la mia colazione!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Sono buonissimeeeeeeeeeeeee,ne gradirei una anche con il caffè...Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Spettacolo! Quando vengo a prendere un po' di lezioni di pasticceria? ^__^

    RispondiElimina
  4. Da leccarsi i baffi!!!!!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  5. Ragazza mia, che post! Complimenti! Un bacio e...may i have an abricotine?

    RispondiElimina
  6. Ecco un'altra meraviglia della nostra bravissima Ilaria! :)
    Baci

    RispondiElimina
  7. Molto molto invitanti...le proverò con la marmellata di arance , fatta da me , naturalmente !
    Ruli

    RispondiElimina
  8. Bellissimi,come è bella e originale,anche la presenzazione....brava ilaria!!!

    RispondiElimina
  9. Che buoni questi biscotti! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Deliziosi, semplicemente. Belle anche le foto :-)

    RispondiElimina
  11. Ilaria ogni visita a questo blog è una festa...
    Oltretutto sei anche molto "produttiva" (a differenza di me che posto due/tre volte al mese.... vergogna...), quando passo è bellissimo trovare così tante cosine dolci belle e buone, non so mai da che parte farmi...
    Una curiosità: secondo te i 15 grammi di farina sono sostituibili con altra farina di mandorle? Cambia molto il risultato?
    Grazie!
    Baci!
    Linda

    RispondiElimina
  12. Affascinanti e golosi dolcetti, un piatto enorme dei quali me li vedo (nella fantasia e peccato non dal vivo) campeggiare sulla tavola delle feste.
    Mi chiedevo, ti va di presentarli per il mio contest di natale?
    Tiziana

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutti!!
    @Linda, la prima volta che le ho fatte i 15 gr di farina li ho..dimenticati!! sono venute benissimo comunque, quindi penso che anche sostituendo tutto con fdm vengano bene! ciao
    @Tiziana..grazie..vengo subito a vedere!

    RispondiElimina
  14. Grazie Ilaria, sono felicissima *___* bellissima partecipazione e ricorda di completare l'iscrizione al giornale, è lì infatti che le finaliste (18 in tutto) verranno votate e poi premiate :)

    Baci e buona giornata,
    Tiziana

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...