sabato 22 ottobre 2011

Crostata autunnale...di pere e caramello


Ho trovato in un piccolo mercato di coltivatori diretti in Val di Susa delle bellissime perine, che pensavo della qualità matin sec, tipiche di queste valli alpine..non sono martin sec anche se ci assomigliano, vengono chiamate “brut ma bun”, proprio come i famosi dolcetti..non sono affatto dure, anche la qualità della polpa è diversa, sono dolci, asciutte ed ottime da mangiare crude.


Vedendo queste belle perine ho pensato di fare finalmente una crostata con un’ottima confettura che mi è stata regalata dall'amica Beatrice alle pere e caramello, presa da qui..veramente troppo buona per essere messa su una semplice fetta di pane!


Ingredienti:
per la frolla:
250 gr di farina 00
125 gr di burro
90 gr di zucchero semolato
1 uovo intero
1 tuorlo
1 pizzico di sale
Scorza fine di limone

per la crema di ricotta:
400 gr di ricotta fresca di mucca
40 gr di zucchero a velo
1 cucchiaio di rum
vaniglia semi

confettura di pere e caramello
due perine “brut ma bon”
caramello


Impastare bene il burro con la farina fino a ridurlo in piccoli fiocchi, aggiungere al centro lo zucchero, le uova ,il sale e la scorza di limone, amalgamarli velocemente ed impastare il tutto con la farina intorno. Fare un panetto da far riposare in frigo per almeno 2 ore.
Stendere  la frolla su una teglia da crostata , bucherellare il fondo e mettere in frigo per almeno mezzora.


Preparare la crema setacciando la ricotta e lo zucchero a velo, mescolare ed unire il rum e la vaniglia. Stenderne uno strato sul fondo della torta ed a finire la confettura di pere e caramello.
Cuocere fino a doratura bordi a 170°C.
Decorare con fettine di pere ed caramello.

o