lunedì 30 aprile 2012

Biscottini friabili al limone e cardamomo


Questi biscottini sono nati per caso e per caso sono venuti squisiti, uno tira l'altro, sono friabili e scioglievoli e per chi ama il limone sono perfetti! provare per credere..

Ingredienti:

150 gr di farina 00
50 gr di fecola
50 gr di mandorle tritate finemente
100 gr di burro bavarese
90 gr di zucchero a velo
la scorza grattugiata di un limone
la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
succo di limone q.b. per ottenere un impasto poco più morbido della pastafrolla (circa mezzo limone)
2 cucchiaini di  semi di cardamomo verde tritati finemente
2 cucchiai di zucchero di canna bianco


Impastare le farine con il burro riducendo tutto in piccoli fiocchi, aggiungere lo zucchero setacciato, la scorza del limone, il lievito ed il succo quanto basta per ottenere un impasto piuttosto morbido tipo pastafrolla. Unire i semini pestati del cardamomo, modellare due cilindri  o due parallelepipedi e mettere in frigo per almeno un paio d'ore.
Tagliare dei dischi o quadrati di mezzo cm di spessore, premerne un lato nello zucchero bianco di canna, infornare a 180°C circa fino a leggerissima doratura. Non devono scurire troppo.
Nota: quando qualche amica apprezza una mia ricetta, oltre che felice, sono sempre curiosa di sapere, se ci farebbe qualche variante..questa volta le varianti mi hanno incuriosita e ve le riporto.
Miriam al posto del cardamomo proporrebbe la lavanda (i due colori sarebbero perfetti!)
Paoletta sostituirebbe la farina di mandorle con ugual quantità di farina di cocco ( buono, per chi ama il cocco, l'abbinamento con il limone!)