domenica 15 aprile 2012

Tortagianduia con panna alla menta


Ho preparato questa torta a strati al gianduia con un impasto base al cioccolato la cui ricetta secondo me è veramente valida. L’ho avuta da un’amica di dolci Antonella, che dice presa da una vecchia ricetta di Gualtiero Marchesi. Io ho fatto qualche modifica in base ad i miei gusti personali ed alla farcitura che avevo previsto. E’ risultata una torta ottima..soprattutto il giorno dopo in cui la consistenza è diventata perfetta!

Ho fatto una piccola aromatizzazione della panna montata..ero in campagna, senza aromi se non quelli del mio giardino. La menta fresca appena raccolta è delicatissima e con il cioccolato sta proprio bene, niente a che vedere con l’invasività degli sciroppi industriali. L’aspetto è alquanto rustico (non avevo attrezzatura) ma vi assicuro che il sapore è assolutamente più raffinato!


Per la base al cioccolato:

80 gr di burro
60 gr di cioccolato fondente
40 gr di farina di mandorle
15 gr di cacao amaro
4 uova intere
2 tuorli
180 gr di zucchero semolato
60 gr di farina
60 gr di fecola di patate

Per la farcitura al gianduia:

100 gr di cioccolato gianduia
200 ml di panna liquida fresca

Per la panna alla menta:

300 ml di panna fresca (con almeno il 38% di grassi)
100 ml di acqua
20 gr di zucchero
20 foglie di menta

Fondere il burro a bagnomaria con il cioccolato tritato e la farina di mandorle.
Nel frattempo montare, sempre a bagnomaria, le uova (intere e tuorli) con lo zucchero fino al raddoppio del volume dell’impasto..
Aggiungerci le farine setacciate ed a poco a poco, il composto di cioccolato, burro e mandorle. Mescolare molto delicatamente dal basso verso l’alto per non far smontare il tutto.
Cuocere in due teglie ben imburrate e infarinate di 20 cm circa. Cuocere a 180°C fino a che lo stecchino inserito nell’impasto non ne esca perfettamente asciutto. Appena fredde tagliarle ognuna in due strati.


Preparare la farcitura al gianduia. Portare a bollore la panna, togliere dal fuoco ed unire il cioccolato gianduia tritato. Mescolare bene fino a completo scioglimento e far raffreddare perfettamente in frigo. Montare il composto e farcire immediatamente i vari strati.
Preparare lo sciroppo portando a bollore l’acqua, lo zucchero e le foglie di menta, far ridurre a sciroppo denso e raffreddare bene.
Coprire il tutto con panna ben montata con lo sciroppo di menta. Decorare con poco cacao e qualche fogliolina di menta fresca. Servire ben fredda, meglio dopo il riposo in frigo di qualche ora.