sabato 15 settembre 2012

Tartufini al cioccolato


Questi tartufini sono facilissimi da fare e fanno un figurone, ci vuole proprio poco a prepararli, bisogna solo avere la pazienza di rispettare i tempi di raffreddamento..per il resto non hanno proprio nulla di difficile, sono solo sempre troppo pochi!

Ingredienti: (per una trentina di tartufini)

80 ml di panna
200 gr di cioccolato fondente al 50%
20 gr di burro
100 gr di pasta di nocciole (consigliata la varietà “tonda gentile delle Langhe”)
(ottenuta con pari peso di nocciole e zucchero a velo, tritati finissimi al mixer ed impastati con zucchero di canna liquido o liquore q.b. per ottenere una pasta liscia e malleabile)
30 ml di panna
3 cucchiai di rum
cacao e nocciole per decorare
  

Lasciare il burro a temperatura ambiente. Tritare finemente il cioccolato e scioglierlo in un leggero bagnomaria insieme ai 90 ml di panna mescolando continuamente. Non appena è fuso spegnere, aggiungere il burro e mescolare fino a che il composto è ben omogeneo e liscio. Mettere da parte e far raffreddare. In un’altra terrina sbriciolare la pasta di nocciole, unire i 30 ml di panna ed il rum e mescolare bene fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Unirvi il cioccolato, amalgamare il tutto e far rassodare in frigo per almeno tre o quattro ore. Modellare delle palline poco più grosse di una nocciola, rotolarle in un  buon cacao e decorare con una buona nocciola, magari tostata. Far raffreddare bene e servire freddi.

Nota:
Quando si formano le palline, può capitare che le mani scaldino troppo il composto e dopo qualche pallina la forma non venga perfettamente sferica e tenda ad attaccarsi al palmo della mano, è normale. Fermarsi, lavarsi le mani con acqua ben fredda e ricominciare a modellare.