martedì 27 novembre 2012

Gobeletti


I gobeletti sono della pastine tipiche delle province di Genova e Savona; sono delle semplici pastefrolle riempite di confettura .Qui a Genova il ripieno classico dei gobeletti di pasticceria è la confettura di albicocche, ma più di una volta ho sentito dire che i dolcetti originali venivano farciti con quella di fichi o di pesche..se  ne sapete qualcosa ditemelo..Io nel frattempo ho usato la mia marmellata di albicocche, fatta questa estate  e venuta veramente buona. Se voi avete della buona marmellata fatta in casa, qualunque gusto sia, metteteci quella; farà sicuramente la differenza!

Ingredienti: (per una ventina di gobeletti)

per la frolla:

250 gr di farina 00
150 gr di burro
100 gr di zucchero semolato
2 tuorli
1 pizzico di sale
la punta di un cucchiaino di lievito
1 cucchiaio di marsala

per la farcitura:

qualche cucchiaiata di confettura, fatta in casa naturalmente ^__^, di albicocche
zucchero a velo


Sabbiare nel mixer ( con lama di plastica)  brevemente, la farina con il burro a tocchetti lasciato qualche minuto fuori frigo. Aggiungere lo zucchero, i tuorli, il sale, il lievito ed il marsala. Far andare il mixer per pochi secondi. Rovesciare su una spianatoia e finire di impastare velocemente. Mettere in frigo a riposare.
Stendere una sfoglia non troppo sottile, foderare degli stampini a scelta, farcire ogni stampino foderati con un cucchiaino di confettura e mentre si tira la seconda sfoglia di frolla riporli in frigo. Con un taglia biscotti preparare i coperchi, magari smerlati, adagiarli sugli stampini foderati e farciti, sigillare premendo delicatamente i bordi ed infornare a 180°C fino a doratura. Spolverare di zucchero a velo.


22 commenti:

  1. che belle che sono cara....non sapevo poi si chiamassero così...complimenti davvero!
    bacione

    RispondiElimina
  2. Divini.. davvero! Guarda che ripieno!! Una meraviglia! :) Da provare assolutamente! :) Un bacio e un abbraccio, tesoro. Non ne avevo mai sentito parlare, ci credi? Male, male.. devo rimediare! :)

    RispondiElimina
  3. Devono essere ottimi, e sono anche molto carini!

    RispondiElimina
  4. mmmhhh.....che merendine ! Bellissimi , e variando le
    marmellate ...hai assaggi a non finire .
    Ruli

    RispondiElimina
  5. ma sai che scopro solo ora il tuo splendico blog, con splendido mi sto riferendo per il momento ai dolci, ne vedo tantissimi e favolosi! una pasticceria! mi unisco ai tuoi lettori e ti apsetto da me, un saluto Claudia.
    ancora complimenti!

    RispondiElimina
  6. Belli e golosi! Complimenti!!
    A presto:))

    RispondiElimina
  7. Ti sono venuti dei piccoli capolavori, sono perfetti!!!! Complimenti

    RispondiElimina
  8. un bocconcino delizioso, ne assaporo la delicatezza.Grazie per aver postato questa ricetta che copio subito. ciao

    RispondiElimina
  9. Ilaria!!! Io adoro i gobeletti! Ma hai un tagliabiscotti della stessa forma dello stampino? e come "saldi" i coperchi? li schiacci un pochino? si possono usare stampini di silicone? io li avrei proprio della forma giusta. Sto preparando i frollini bicolori,hai trovato un modo per usare i bianchi sodi oltre a tagliarli in un'insalata mista? devo farne fuori 12! scusa le tante domande,un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Si si!!! Li mangiavo sempre da bambina quando abitavo ad Albenga!! Bellissimi!!! Ne facevano anche un tipo con i pinoli e una specie di frangipane forse....cerco la ricetta da sempre ma non l'ho mai trovata. Tu li conosci?

    RispondiElimina
  11. Bellissimi con questa forma e tanto invitanti! Io ho letto che l'originale sarebbe con mele cotogne e che l'albicocca era un'alternativa ufficiale. Chissà, tanto sono tutte buone, soprattutto fatte in casa, come dici tu!
    ciao baci

    RispondiElimina
  12. Ma Ilaria sono bellissimi!!Cavoli ma quanto sei brava?Quando prepari i dolci ,ne viene sempre fuori un capolavoro!Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. hanno un aspetto splendido, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Ilaria ho letto ora il tuo commento al post dei panettoncini.. allora buona prova!
    Questi dolcetti Liguri nella loro semplicità rivelano la loro bontà... li terrò presenti:)
    Un bacio
    A presto!
    Laura

    RispondiElimina
  15. Ciao cara,davvero deliziosi i tuoi goboletti,sai che sono identici ai "bocconotti" cosi' si chiamano nella mia regione l'Abruzzo, e sono ripieni o di marmellata d'uva o di marmellata mista.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  16. Dato che domani volevo fare la crostata già che ci sono provo anche questi...martedì ti dirò come sono venuti! Bonne soirée! Valentina

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.