venerdì 18 gennaio 2013

Biscottini al farro


Questi biscotti sono semplici e buoni; la ricetta non è mia ma di un’amica del forum de La Cucina Italiana, Ofelia che li descrive come buoni per la colazione ma anche adatti ad un buon tè pomeridiano…aveva ragione, oltre che perfetti per la mattina, sono anche un’ottima e sana merenda!
Con la dose indicata ne vengono quasi 4 teglie, potete quindi dimezzare il tutto se preferite.

Ingredienti:

400 g di farina di farro
100 g di burro
150 g di zucchero semolato
2 uova intere
la punta di un cucchiaino di semi di vaniglia
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Impastare tutti gli ingredienti a mano o al mixer, come preferite; manipolate quel tanto che basta per ottenere un panetto da far riposare un po’ in frigo. Fare una sfoglia di 2-3 mm, coppare nelle forme volute e cuocere a 180°C fino a doratura. Io li preferisco ben cotti e croccanti.
Se volete renderli un po’ più ricchi guarnitene le superficie, prima della cottura, con nocciole o mandorle tritate o, come ho fatto io, con una spennellatura di uovo e latte, verranno più lucidi.

16 commenti:

  1. Che meravigliosi biscottini! Adoro il farro e ho anche finalmente lo stampino, regalatomi da un'amica per me molto, molto preziosa e dolce.. non vedo l'ora di gustarli! Un abbraccione!

    RispondiElimina
  2. Bellissime foto e golosa ricetta!!!Bravissima!!!
    Buona serata :))

    RispondiElimina
  3. Devono essere buonissimi !!! Anche le foto, niente male !! Baci

    RispondiElimina
  4. ciao, è proprio bello il tuo blog... mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi, così non mi perdo più le tue ricette. Se ti va passa a trovarmi sul mio.
    Paola

    RispondiElimina
  5. Ilaria sono bellissimi,mi fanno venire voglia di prenderne un pò!!Complimenti,dai sempre un tocco speciale alle tue ricette!

    RispondiElimina
  6. ho giusto in casa della farina di farro da finire, ne preparo mezza dose per oggi a merenda

    RispondiElimina
  7. Hanno proprio un aspetto dei biscotti buoni ! Buoni e belli ! Quasi quasi fanno anche bene, vero ? Almeno per la nostra parte meno materiale ...
    Ciao !!

    RispondiElimina
  8. Que galletas más hermosas lucen muy deliciosas..te escribía al correo en respuestas a los dulces,cualquier duda me consultas ,abrazos y buen fin de semana.

    RispondiElimina
  9. idea perfetta per una colazione o uno spuntino rompidigiuno!!! complimenti!!!
    questa preparazione sarabbe adattissima al mio primo contest!!! ci sono magnifici premi dell'ECCELLENZA SICILIANA!!!! non mancare!!!! prendi una o piu' ricette del tuo repertorio vastissimo , consona al tema del contest e non c'è bisogno di ripubblicarla!!!! ti aspetto con le tue magnifiche preparazioni
    http://pasticciepasticcini-mimma.blogspot.it/2013/01/me-lo-porto-in-ufficio-il-mio-primo.html

    RispondiElimina
  10. ciao sono arrivata per caso al tuo blog e mi sono unita ai tuoi lettori. la farina di faro poi è una delle mie preferite :-)

    RispondiElimina
  11. complimenti questi biscotti mi piacciono proprio, copio subito la ricetta. Un bacione a presto

    RispondiElimina
  12. Ciao, ti faccio i complimenti perchè come sempre pubblichi delle cosine molto carine e invitanti. Ho provato a fare i tuoi biscotti al farro ma mi sono venuti durissimi nonostante non li abbia fatti cuocere eccessivamente visto che a me piacciono un pochino più chiari. Dove posso aver sbagliato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I biscotti al farro non sono biscotti friabili, ma non devono essere neanche duri. Croccanti, come qualsiasi biscotto con queste quantità di burro e con farine non raffinatissime. Una cosa che fa indurire tutti gli impasti è l'eccessiva manipolazione per la formatura dei biscotti o il troppo impastamento degli ingredienti quando si prepara il panetto..mi dispiace, non saprei, io li faccio spesso e vengono croccanti. Non friabili e scioglievoli come la pastafrolla, ma croccanti, come devono essere!
      Ciao e grazie per la visita!

      Elimina
    2. Ciao, ti ringrazio per avere preso in considerazione il mio messaggio. Ho notato che nella tua risposta mi hai parlato di una quantità di burro che invece non è stata assolutamente citata tra gli ingredienti della tua ricetta. Credo che l'errore forse sia stato più da parte tua che da parte mia..... Grazie comunque per la tua disponibilità, ripasserò sicuramente molto spesso a farti visita!!!!

      Elimina
    3. Noooo...certo che ci va il burro!!!! è stata proprio una svista; li faccio spesso ed ho scritto la ricetta a memoria e mi sono proprio dimenticata un ingrediente! grazie per avermelo detto...mi dispiace molto averti fatto consumare ingredienti per fare delle pietre, scusa ancora! ciao e ancora grazie!

      Elimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...