venerdì 18 gennaio 2013

Biscottini al farro


Questi biscotti sono semplici e buoni; la ricetta non è mia ma di un’amica del forum de La Cucina Italiana, Ofelia che li descrive come buoni per la colazione ma anche adatti ad un buon tè pomeridiano…aveva ragione, oltre che perfetti per la mattina, sono anche un’ottima e sana merenda!
Con la dose indicata ne vengono quasi 4 teglie, potete quindi dimezzare il tutto se preferite.

Ingredienti:

400 g di farina di farro
100 g di burro
150 g di zucchero semolato
2 uova intere
la punta di un cucchiaino di semi di vaniglia
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Impastare tutti gli ingredienti a mano o al mixer, come preferite; manipolate quel tanto che basta per ottenere un panetto da far riposare un po’ in frigo. Fare una sfoglia di 2-3 mm, coppare nelle forme volute e cuocere a 180°C fino a doratura. Io li preferisco ben cotti e croccanti.
Se volete renderli un po’ più ricchi guarnitene le superficie, prima della cottura, con nocciole o mandorle tritate o, come ho fatto io, con una spennellatura di uovo e latte, verranno più lucidi.