giovedì 3 gennaio 2013

Focaccia dolce per l'Epifania

In Val di Susa questo tipo di focaccia è venduta in quasi tutti i forni; probabilmente un tempo la si preparava solo per l’Epifania mentre oggi la troviamo in qualsiasi periodo dell’anno. A me piace molto, ma visto che non ne ho trovato ricetta in alcun libro, conoscendo gli ingredienti e con qualche mia aggiunta personale, ho provato comunque a farla; in fondo è un dolce piuttosto rustico, è poco più che una focaccia zuccherata. Ogni paese ha le sue varianti, c’è chi usa farina debole, chi la arricchisce con altri ingredienti, o addirittura ci mette una fava dentro…ma questa è un’altra storia. La mia ricetta è molto semplice e molto simile, come aspetto e gusto, a quella del mio panettiere di fiducia…delle guerre tra i paesi riguardo alla paternità a me non interessa, ed è per questo che la chiamerò semplicemente focaccia dolce per l’Epifania!!^__^


Ingredienti:

300 g di farina  (io ho usato 250g manitoba e 50g di 00)
100 ml di latte
75 g di burro
70 g di zucchero
4 g di lievito di birra fresco
5 g di sale
1 uovo intero
1 tuorlo
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di grappa
3 cucchiai di zucchero ed acqua per guarnire


Sciogliere il lievito nel latte tiepido insieme al miele ed unirlo a 100 g di farina. Farlo gonfiare coperto, in ambiente tiepido circa 30 minuti.
Riprendiere l’impasto, aggiungiere l’ uovo intero, poca farina e, se si possiede impastatrice, far andare a velocità 1 per far compattare la massa. Aggiungere il  tuorlo, lo zucchero, la farina rimanente ed il sale. Far incordare bene. Aggiungere il burro morbido a tocchetti poco alla volta. Mettere la grappa ed impastare finchè la massa è liscia ed elastica. Coprire e far lievitare in ambiente tiepido. Stendere l’impasto su una teglia unta allargandolo con le dita e far riposare , sempre in ambiente tiepido per almeno mezz’ora. Nel frattempo preparare uno sciroppo con 2 cucchiai di zucchero e poca acqua. Spennellare la superficie della focaccia, spolverizzare con altro zucchero semolato ed infornare per 10 minuti a 200°C e proseguire poi la cottura a fuoco un po’ più basso fino a doratura.
Note: è molto buona per qualche giorno, soprattutto pucciata nella cioccolata calda.^__^


14 commenti:

  1. Io sono siciliana e non ho mai mangiato questo dolce. La farina forte quale sarebbe? Comunque sembra ottima, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovyna, ho cambiato dicitura così è più chiaro; di solito nei lievitati uso la farina 0 e la manitoba, farine forti. In questo caso ho messo una piccola parte di 00..perchè non avevo abbastanza dell'altra. Ma non cambia molto, certo è preferibile usare farine con più glutine o un mix di poco e molto glutine, dipende da cosa devi fare!^__^

      Elimina
  2. Sono incantata dalle bellissime fotografie e dalla squisitezza di questa focaccia dolce! La tua versione è da provare assolutamente! :D Complimenti e grazie per l'atmosfera calda e accogliente che hai saputo trasmettere! Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Quanto è invitante questa focaccia dolce e che belle le foto! :) Bravissima, complimenti! :) Mi sembra un ottimo modo per festeggiare l'Epifania! Un abbraccio, tanti auguri di buon anno :)

    RispondiElimina
  4. Vero , verissimo ....le tue foto trasmettono una calda
    atmosfera da giornata pigra e golosa....mooolto seducente!!
    E' decisamente invitante !
    Ruli

    RispondiElimina
  5. Per me è una dolce novità. Brava e Buon anno! silvana

    RispondiElimina
  6. E' fortunata la Befana che viene a casa tua a mangiarsela, aspetta che prendo la scopa e arrivo!!

    RispondiElimina
  7. semplice, ottima e ... bellissima!!!! La faccio!

    RispondiElimina
  8. non conoscevo questa tradizione è un ottima cosa ricordare queste cose e farle conoscere :-))

    RispondiElimina
  9. buona la focaccia dolce!!!! Da piccolina c'era un forno che la faceva, ma solo di giovedi...e per me era un giorno di festa!
    Mi sa che la faccio!

    Un abbraccio Ila!

    RispondiElimina
  10. Ciao Ilaria...Ci sembra proprio che il nome che hai scelto, "focaccia dolce per l'Epifania", sia perfetto!!!! Complimenti per le foto: sono bellissime!!! Abbiamo "scoperto" il tuo blog leggendo Kiara...Se ti va, passa da noi: c'è un piccolo pensiero per te.
    Chiara e Eli

    RispondiElimina
  11. io l'ho fatta, davvero buonissima; l'ho servita con crema pasticcera
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina, mi fa piacere!!! se hai voglia di mandarmi una foto la metto sul blog! ciao

      Elimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...