giovedì 6 febbraio 2014

Dolce di Fiorella


Questa ricetta non è mia, è di una cara amica di cucina, una paticciera vera, di quelle che di sera alle 10 si mettono a friggere un chilo di chiacchere per le amiche, e che già che ci sono si mettono pure a fare un vassoio di sablée, giusto per consumare gli albumi...e non importa se la cucina è un campo di battaglia ed il giorno dopo all'alba è già in piedi per prepararsi per andare al lavoro...

questa è Fiorella, che come tutte le emiliane che si rispettino, è generosa nel condividere le sue cose, le sue ricette ed i suoi esperimenti.
Questa ricetta volevo che la pubblicasse lei, visto che è una ricetta di famiglia, ma lei è sempre indaffarata ed ho deciso allora di  riportare esattamente la sua semplice e buonissima ricetta come me l'ha descritta lei, tanto veloce da fare e tanto facile come gusto...piace proprio a tutti, anche a chi di solito non ama dolci al cucchiaio.


"Ingredienti: 1 litro di panna fresca ... 6 uova intere .. 150 gr zucchero semolato 150 gr amaretti 1 stecca di vaniglia ..caramello per lo stampo .la capienza dello stampo da 2 litri .. Va benissimo anche quello da plumcake... Per prima cosa preparare il caramello , quello che io chiamo secco cioè senza aggiunta di acqua ... Ovvero facendo sciogliere piano piano lo zucchero ... Poi mescolare con una frusta le uova con lo zucchero, tritare grossolanamente gli amaretti ed aggiungere alle uova , aggiungere la vaniglia e per finire versare il litro di panna .. Mescolare un po' il tutto poi versare nello stampo col caramello ... Sigillare il bordo con carta stagnola e cuocere a bagno maria in forno a 170/180 gr per 2 ore ...l'acqua per il bagno maria deve essere fredda e prima di mettere il dolce in acqua mettere 2 fogli di scottex . Terminata la cottura togliere il dolce da bagno maria , lasciare raffreddare e mettere in frigo almeno 8 ore .. E ' il classico dolce da preparare il giorno prima ... Ha un sapore che ricorda i vecchi dolci delle nonne nei giorni di festa .. Per me ' è il dolce più buono del mondo !!! Spero piaccia anche a te!"


Note: 
Io copro il dolce solo per mezz'ora o poco più, poi lo scopro per far sì che gli amaretti sulla superficie facciano una bella crosticina croccante
Per ben due volte oltre a ciò, mi sono accorta di aver usato, per metà dose, due confezioni di panna da 200 ml invece che da 250 ml, ma nonostante ciò il dolce è venuto perfettamente.
Facendo mezza dose il tempo di cottura si riduce ad un'ora e mezza.


DESSERT FIORELLA

Ingrédients (pour 8-10 personnes )

6 œufs entiers
150 g de sucre ( pour le caramel et la crème )
150 g d'amarettes émiettés grossièrement
900 ml de crème liquide entière (à 35 % )
1 gousse de vanille
4 cuilléres à soupe de sucre semoule

Préparation


Faire un caramel à sec avec les 4 cuilléres à soupe de sucre
Caraméliser un moule d'une contenance d'un litre.

Mélanger les œufs, le sucre, les grains retirés de la gousse de vanille , les amarettes grossièrement émiettés, ajouter la crème froide, mélanger à nouveau.

Verser dans le moule caramélisé, cuire au bain-Marie, à 160°,  environ  1.45 / 2 heures.

Laisser refroidir et démouler, garnir de tuiles ou quelques amarettes.




Version de Citrine





9 commenti:

  1. bellissima ricetta e soprattutto, complimenti alla tua amica per bravura e generosità :D

    RispondiElimina
  2. Adoro i dolci al cucchiaio: questo va assolutamente provato! Mi ricorda un bonet, ma questo è al gusto "vaniglia" anziché al cioccolato!

    RispondiElimina
  3. ma è il budino di minerbio! squisitissimo

    RispondiElimina
  4. Amica ciao .... Grazie come sempre per le belle parole che hai per me .... E ' un onore vedere questo capolavoro sul tuo blog .... Grazie mille .... Sai che la tua amica esaurita sta facendo un esperimento ....????? E vai di frappe ..... Ti mando un grande bacio ..... Fiorella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava la mia fiorella!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. brava la mia Fiorella!!! sei una persona splendida, generosa buona e meriti di essere anche tu protagonista di questo bellissimo blog!!
      .......e poi sei la regina delle FRAPPE!!!!!

      Elimina
  5. Proprio stuzzicante ... e quelle
    cialdine bucherellate con cui l'hai
    decorato , belle croccanti per
    accompagnare il morbido ....????
    Ruli

    RispondiElimina
  6. i tuoi dolci hanno un tocco di raffinatezza sempre incredibile

    RispondiElimina
  7. complimenti a te e a Fiorella per questo dolce strepitoso!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...