lunedì 12 maggio 2014

Barrette al limone, lemon bars, carrè au citron...


Queste barrette, per chi ama i dolci al limone, sono il massimo. Ho provato più di una ricetta in questi anni, ma nonostante si tratti di un dolcetto molto semplice, in ognuna di esse trovavo sempre qualcosa che non andava bene; o la cottura, o le dosi, o la densità della crema…
Questa ricetta, di una forumista di Marmiton, è perfetta, è venuta come volevo al primo colpo.
Ho solo fatto una variante nella crema; ho diminuito un poco lo zucchero e sostituito la farina con l'amido di mais.


Ingredienti

Per la pasta brisée:

125 g di burro morbido
40 g di zucchero a velo
150 g di farina 00
Un pizzico di sale

Per la crema al limone:

3 uova intere di media grandezza
150 g di zucchero semolato
35 g di amido di mais (maizena)
125 g di succo di limone, filtrato ( circa 2 limoni e mezzo)
Scorza di un limone
Zucchero a velo da spolverare


Montare il burro morbido con lo zucchero, unire il sale e la farina ben setacciata. Lavorare il minimo necessario per ottenere una pasta brisée.
Predisporre una teglia quadrata, foderata di carta forno, o una quadro di metallo da appoggiare ad una teglia, di circa 18-20 cm di lato.
Stendere la pasta, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e mettere in frigo per mezz’ora.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Cuocere la base di brisée per 15-20 minuti circa. Nel frattempo, in una terrina, sbattere con frusta a mano, le uova con lo zucchero e l’amido di mais. Unire il succo di limone filtrato, la scorza ed amalgamare bene cercando di non lasciare grumi. Quando la base di brisée è pronta, tirarla fuori dal forno, versarci sopra il mix di uova-zucchero-succo di limone appena preparato e far proseguire la cottura per 15 minuti circa, fino a raddensamento della crema al limone.
Far raffreddare, tagliare a piacere e spolverare con zucchero a velo.

11 commenti:

  1. A me piacciono i dolci al limone e soprattutto ora d'estate! Bellissima presentazione, il dolce deve essere buonissimo.

    RispondiElimina
  2. Questi te li copio perché per me il limone nei dolci è tutto! Tu non sbagli un colpo Ilaria... dovresti fare dolci di professione :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. mmmm, che bontà devono essere, grazie Ila

    RispondiElimina
  4. Slurp che buoni Ilaria! Faccio una crema al limone molto simile ma con la fecola ...Giovanna

    RispondiElimina
  5. Hmmm......bbbuona la crema al limone !!!

    RispondiElimina
  6. Confermo, non ne sbagli una, e quando cerco ispirazione, qui sono certa di trovarla. Grazie!
    Sandra

    RispondiElimina
  7. Ila li ho visti solo ora. Che squisitezza! Miftah adora il limone, mia sorella me ne ha regalati decine rigorosamente bio..... vadooooo

    RispondiElimina
  8. Scusa, ma non ti sei sbagliata nelle dosi della farina per la pasta brisée? Non sono 250 g invece di 150?

    RispondiElimina
  9. No, è proprio 150, come da ricetta!
    Si compatta e con le mani si schiaccioa sul fondo, un po' come si fa con le basi delle cheese cake.

    RispondiElimina
  10. Allora riproverò con le dosi prescritte, come avevo fatto la prima volta, cercando di stendere la pasta con il matterello, e farò invece come mi consigli tu. La crema comunque è sempre deliziosa e di una consistenza perfetta. Grazie, Ilaria e complimenti per il tuo sito, di una raffinatezza squisita!

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...