martedì 9 dicembre 2014

Briochine natalizie e finto-panettone


Ogni anno  dico che l’anno prossimo farò il panettone…ed ogni anno, puntualmente, arrivo fuori tempo massimo. Non impazzisco per pandoro e panettone, e forse è per questo motivo che non mi decido mai,  ma mi rendo conto che produrlo a casa dev’essere una gran bella soddisfazione.
Per quest’anno mi accontento di avere sulla mia tavola, a colazione, delle belle e buone briochine natalizie e per pranzo un bel finto-panettone, fatto con lo stesso impasto, morbidissimo e travestito per l’occasione di festa!


Con la dose seguente ho fatto 5 brioche da 90 g l’una ed un finto-panettone da 750 g

Ingredienti:

550 g di farina (350 di manitoba e 200 di farina 00)
1 cucchiaino di miele
200 ml di latte intero
12 g di lievito di birra
3 tuorli
1 uovo intero
180 g di burro
150 g di zucchero
10 g di sale
2 cucchiai di limoncello
2-3 gocce di olio essenziale di arancio
2-3 gocce di olio essenziale di limone


Fare un lievitino con 150 g di farina manitoba presa dal totale,150 ml di latte, il miele ed il lievito. Mescolare bene e far lievitare in luogo tiepido ed umido.
Unire il lievitino alla restante farina ed iniziare ad impastare, unendo, alternandoli, zucchero, uovo, tuorli, il latte rimanente e 70 g di burro precedentemente fuso ed intiepidito.
Far incordare bene; unire gli oli, il limoncello ed il sale. Unire infine il restante burro, ammorbidito a temperatura ambiente, a piccoli pezzi, inserendoli poco per volta. A incordatura terminata l’impasto dovrà essere liscio e lucido; fare una palla e far lievitare, coperto, fino al raddoppio, in luogo tiepido ed umido.
Sgonfiare l’impasto, rifare la palla e mettere in frigo, dentro un sacchetto di plastica per 8 ore circa. Si può preparare l’impasto alla sera per riprenderlo la mattina seguente.
Lasciare la pasta brioche a temperatura ambiente per un paio d’ore; prelevarne 750 g circa, fare una palla e mettere a lievitare dentro ad uno stampo di carta per panettone. Coprire con pellicola e far lievitare fino al raggiungimento del bordo.
Dividere il rimanente impasto in cinque o sei parti uguali e modellare delle palline leggermente allungate, come si usa fare per i maritozzi. Far riposare, coperte da cellophane, per mezz’ora circa; con un tagliapasta inciderle nella metà, in lunghezza, lasciando 2 cm circa di impasto attaccato. Aprire tenendo per le estremità, arrotolare leggermente come per fare gli gnocchi; arrotolare a treccia sostenendolo nella metà e formare, unendo le estremità della treccia, una piccola corona. Adagiare sulla teglia ricoperta da carta forno. Far raddoppiare.
Pennellare con un albume leggermente battuto la superficie del finto-panettone e la superficie delle brioche. Sul finto-panettone distribuire la granella, qualche mandorla e zucchero a velo.
Guarnire  le brioches con qualche candito colorato, qualche mandorla e granella di zucchero.
Cuocere fino a doratura, a 180-200°C.


Formatura delle briochine...









9 commenti:

  1. O_O che meraviglia!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  2. Ciao, a me il tuo 'finto panettone' sembra bellissimo e molto invitante e anche le brioscine per la coloazione così guarnite di canditi sono molto natalizie!

    RispondiElimina
  3. Hanno un gran bell aspetto! Dici che é finto? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha...certo, ti immagini se chiamassi la mia briochona "panettone" che pandemonio?? comunque il marito ha pensato fosse panettone!!^__^

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  5. queste briochine sono troppo buone, le proverò senz'altro durante il periodo natalizio, il mio compagno è in ferie da lavoro e così le assaggeremo molto volentieri! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. ho trovato le briochine molto interessanti, grazie e auguri di buon feste

    RispondiElimina
  7. Ci provo! Hanno un aspetto delizioso!

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...