venerdì 17 giugno 2016

Raviole alla ricotta e confettura di rose


La stagione delle rose quest’anno, perlomeno in Liguria, si sta allungando; le molte giornate fresche e piovose hanno fatto si che le fioriture fossero copiose e ripetute ed ogni giorno, almeno a detta di Maria Giulia, mia compagna di avventura di libro, nella sua Azienda Agricola Biologica, c’è qualche sorprendente nuova fioritura.
Questa ricetta è molto semplice, io ne approfitto ed utilizzo ancora una volta la sua confettura, ma voi potete usare la confettura che più vi piace. Se volete un consiglio io utilizzerei quella di fragole, che con la ricotta è veramente ottima.


Ingredienti:

per la frolla:

250 gr di farina 00
125 gr di burro
80 gr di zucchero
1 uovo intero
1 tuorlo
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito per dolci
semi di vaniglia o scorza di limone grattugiata

per la farcitura:

250 g di ricotta fresca
200 g di confettura di petali di rose

Per la finitura:

1 uovo intero ( o anche solo l’albume avanzato dalla frolla)
2 cucchiai di latte o panna


Tenere il burro fuori frigo 5-10 minuti.
Miscelare, manualmente o nel mixer con lama di plastica, la farina setacciata con il burro, per ottenere un impasto sabbioso. Aggiungere lo zucchero, il sale e per ultimo le uova ed  i semi della bacca di vaniglia ( o la scorza del limone). Azionare il mixer, o impastare manualmente solo  il tempo necessario per compattare il composto. Appiattire, avvolgere in carta forno e riporre in frigo per 30 minuti circa. Con l’aiuto di uno stampo a pressione a forma di cuore  (da infarinare abbondantemente) modellare i dolcetti, farcendoli con un cucchiaio di ricotta ed un cucchiaino di confettura.
In mancanza dello stampo indicato utilizzate un coppa pasta circolare piuttosto grosso, o un bicchiere, e modellare i dolci come se fossero “ravioli”. Spennellarli con l’uovo sbattuto con il latte e cuocere a 180°C per 15-20 minuti, fino a doratura. 




3 commenti:

  1. Semplicemente deliziose...al posto della confettura di rose, magari poso provare con quella alle fragole.

    RispondiElimina
  2. Io di solito faccio la marmellata con le coccole della rosa canina, pensi che possa andar bene?

    RispondiElimina
  3. Certo Liz, va benissimo!! Anche io lho usata

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.