domenica 22 gennaio 2017

Tiramisù


Ho già postato una  ricetta di tiramisù in’altra occasione, questa è leggermente diversa ed è quella che preferisco, rapida e sicura, preparata sempre con la pàte a bombe, per avere un tiramisù con crema al mascarpone pastorizzata, da offrire con tutta tranquillità. Io ho scelto, per comodità, ed in previsione di eventuale congelamento, la monoporzione.

Ingredienti
Per 6/8 porzioni

Per la base savoiardo

5 uova intere
100 g di zucchero
90 g di farina debole, 0 o 00
Estratto di vaniglia o altro aroma a piacere

Per la crema al mascarpone

5 tuorli
80 g di zucchero
80 g di latte intero (o panna liquida fresca)
Semi di una bacca di vaniglia
500 g di mascarpone freschissimo

In più

caffè qb
zucchero di canna liquido o sciroppo di zucchero
cacao amaro o scaglie di cioccolato fondente qb

Procedimento

Montare perfettamente, con fruste elettriche o planetaria le uova intere con lo zucchero e la vaniglia e quando il composto ricade a nastro, unire, a mano, la farina setacciata. Mescolare delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto, per non far smontare il composto. Versare il composto, livellandolo, su teglia classica da 30 per 35 cm circa, rivestita da carta forno imburrata ed infarinata. Cuocere per 15-20 minuti a 180°C. Far raffreddare.
Nel frattempo, portare ad ebollizione il latte con la vaniglia. Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungere a filo il latte bollito e mettere tutto su fuoco dolce. Cuocere, mescolando continuamente fino a raggiungere la temperatura di 82/83°C. Togliere dal fuoco e sbattere la crema con una frusta a mano od elettrica fino a raffreddamento. Riporre in frigo mezz’ora, dopodiché, amalgamare, sempre con frusta elettrica, al mascarpone, per ottenere una crema liscia ed omogenea.

Predisporre 6 contenitori di vetro, o sei coppe e  foderarle con biscotto savoiardo coppato con tagliapasta o ritagliato a piacere. Imbibire abbondantemente con un mix di caffè e zucchero di canna liquido ( o sciroppo di zucchero ottenuto portando a bollore per 5 minuti 100 g di zucchero con 50 g di acqua). Versare la crema al mascarpone, alternandola, se si vuole, con un altro strato di biscotto,.  Spolverare sulla crema, con cui si deve sempre finire il dolce,  cacao o cioccolato tritato finemente.

3 commenti:

  1. Un tiramisù bello cremoso e goloso, bella anche la presentazione

    RispondiElimina
  2. Che devo dire? Non posso altro che confermare ciò che dice Carmine Volpe. La presentazione è senzaltro da premiare, l'idea è geniale, si perchè con ilm tuo permesso ho deciso di adottare questa simile idea nel nostro hotel benessere alto adige e ultimamente ha avuto una buonissima risonanza. Complimenti e auguri per le tue nuove ideee.

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...