domenica 5 novembre 2017

Torta soffice di ricotta con salsa di cachi


Questa ricetta è da fare solo se si ha la possibilità di utilizzare un’ottima ricotta vaccina freschissima, morbida al punto giusto, come quella che io ho la fortuna di trovare al Caseificio Latteria Sociale Casale di Bismantova, dove si produce uno dei migliori parmigiani reggiani di tutto l’Appennino Tosco-Emiliano.  Come tutte le ricette di dolci ottenuti con una montata di uova, questa, per la presenza della ricotta tra gli ingredienti, è particolarmente delicata nell’esecuzione, che deve essere perfetta, pena l’abbassamento della torta durante la cottura. Le istruzioni devono essere seguite in modo preciso e soprattutto la dimensione della teglia deve essere quella indicata. Le uova, per facilitare la montata, devono essere a temperatura ambiente.


Ingredienti

250 g di ricotta vaccina  freschissima
60 g di burro
semi di una bacca di vaniglia
5 uova
200 g di zucchero superfino
70 g di fecola
100 g di farina debole (0 o 00)
80 g di latte
20 g di liquore all’arancia, tipo Cointreau o un altro a piacimento
8 g di lievito per dolci

Per la salsa di cachi (ricetta di Franci Firi)

zucchero a velo
un caco maturo
semi di vaniglia
1 cucchiaio di liquore a piacere


Preparazione

Fondere il burro con il latte e la vaniglia; mettere da parte e fare intiepidire.
Separare le uova e montare le chiare con lo zucchero fino ad ottenere una sorta di meringa molto soda. Diminuire la velocità delle fruste elettriche ed aggiungere i tuorli. Da parte setacciare la farina con la fecola e il lievito ed incorporare questi ingredienti secchi alla montata di uova e zucchero, manualmente, mescolando molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto. Unire contemporaneamente il burro fuso ed il liquore. Aggiungere infine la ricotta setacciata ed amalgamare il tutto. Questa fase è delicata, potete usare, per evitare la formazione di grumi, una frusta a mano, mescolando però sempre dal basso verso l’alto in modo da non far smontare il composto. Versare in una tortiera con cerniera apribile di 22-23 cm di diametro imburrata ed inzuccherata e cuocere per un’ora e un quarto circa a 170°C. Non aprire il forno prima di un’ora, il composto è piuttosto delicato. Verificare la cottura con uno stecchino. Spolverare con zucchero a velo e servire, se si vuole, con salsa di cachi aromatizzata al liquore, ottenuta semplicemente frullando il caco con un cucchiaino di zucchero a velo ed un cucchiaio di liquore e semi di vaniglia.



1 commento:

  1. Ciao,grazie per la ricetta che proverò prossimamente(potendo usufruire di questa favolosa ricotta!) e le foto? Che dire...mi sento a casa.Brava,brava.Claudia

    RispondiElimina

Vi chiedo gentilmente di firmare, se commentate come utenti anonimi, con un nome. I commenti totalmente anonimi verranno cancellati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...